Nuovo record di temperatura al di sotto dei 1750 m, -41,8 a Campo Magro

Flussi di aria fredda di origini polari conditi da cielo terso, aria secca, assenza di vento e un abbondante manto nevoso hanno contribuito ad una delle prime interessanti notti per le nostre depressioni fredde.

Questa mattina il nostro socio Riccardo Benetti (Ronny) si è recato alla dolina di Campo Magro per effettuare lo scarico dei dati
La dolina è localizzata nella parte nord dell’Altopiano di Asiago nei pressi di Malga Moline ad una quota di 1612m
I dati ottenuti sono notevoli in termini di temperature minime assolute, infatti la posizione della frost hollow molto riparata e la sua profondità di 29 metri hanno aiutato non poco al raggiungimento di una minima di ben -41,8 °C rilevata questa mattina alle ore 7:35.
Il dato è il nuovo record di temperatura di una depressione fredda al di sotto dei 1750m, che batte il precedente record detenuto da Pra Campofilone (-40,9) nella stagione 2009/2010.

Queste le temperature rilevate in siti italiani ed europei questa mattina

Località poste all’interno di conche o depressioni

Dolina Campo Magro (Vicenza 1612 m) -41,8°C (Meteotriveneto)
Dolina Campomolon (Vicenza-1697 m) -32.8°C
Funtensee (Germania-1601 m) -31.1°C
Combe Noire (Francia), 1020 m -30.8°C (
Hintergrappelen (Svizzera-1330 m) -29.6°C
Dolina Toraro (Vicenza-1755 m) -29.3°C
Dolina Malera (Verona-1528 m) -28.5°C
Glattalp (Svizzera-1850 m) -26.7°C
Mrzla Komna (Slovenia-1592 m) -26.5°C
Busa Verle (Trento 1438 m) -24,2°C (Meteotriveneto)
Combe de l’Oscence (Francia 975 m) -20.5°C

Località non poste in una conca

Asiago (Vicenza 1010m) -20.4 °C
Samedan (Svizzera 1711 m) -23.6°C
Buffalora (Svizzera 1973 m) -23.3°C
Livigno (Sondrio 1866 m) -21.5°C
Passo Cimabanche (Bolzano/Belluno m.1530 m) -21.3°C

Posted in Comunicati and tagged , , , , , .